LOGO
,

Venerdì 13, lo sceneggiatore: “Non sarà un sequel”

Venerdì 13, lo sceneggiatore: “Non sarà un sequel”

Non è un sequel del film del 2009. Ci saranno nuovi personaggi e sarà ambientato in un periodo diverso. Lo stile sarà differente“. Così Nick Antosca a proposito di Venerdì 13, nuovo capitolo della omonima saga inaugurata nel 1980 e diretto da David Bruckner. Dopo le dichiarazioni rilasciate qualche settimana fa dai produttori del film, in base alle quali questo nuovo capitolo è stato molto influenzato dai feedback dei fan, Antosca, che ha sceneggiato il nuovo Venerdì 13 dopo aver lavorato anche alla sceneggiatura di Hannibal, continua a parlare del film e rivela particolari interessanti anche sul personaggio chiave di tutta la saga, Jason Voorhees.
Si sfida ogni logica – ha dichiarato Antoscaperché abbiamo sempre visto Jason morire e poi resuscitare nel film successivo e nessuno ha mai spiegato perché. Ecco, su questa cosa mi sono trovato più volte a riflettere. E’ questo l’elemento su cui stiamo giocando. Niente è stato ancora deciso, ma la domanda che ci poniamo è: come diavolo fa Jason a tornare ogni volta?“.

About the author
La redazione

Leave your comment


         




Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to Top