LOGO
,,,

Berlinale 2015: Darren Aronofsky presidente di Giuria

Berlinale 2015: Darren Aronofsky presidente di Giuria

Sarà il regista e sceneggiatore Darren Aronofsky il presidente di giuria del prossimo Festival di Berlino, l’edizione numero 65 per la precisione.
“Darren Aronofsky – commenta il direttore della Berlinale, Dieter Kosslick si è distinto come protagonista eccellente nel panorama del contemporaneo cinema d’autore. Nel suo approccio artistico ha sempre indagato il linguaggio cinematografico e le sue possibilità estetiche”.
Alla Berlinale il cinema è sempre eccitante e affascinante. Non vedo l’ora di vedere le ultime opere dei più grandi registi, in una delle più straordinarie città del mondo”, gli fa eco entusiasta Aronofsky.

Dopo gli studi alla Harvard University, Darren Aronofsky firma il suo debutto alla regia nel 1998 con Pi, che vince prima il premio per la Miglior Regia al Sundance Film Festival poi quello per la Miglior Sceneggiatura all’Independent Spirit Awards.
Nel 2000 è la volta dell’acclamato adattamento Requiem for a Dream presentato al Festival di Cannes, e nel 2006 arriva alla Mostra del Cinema di Venezia con il tormentato The Fountain – L’albero della vita. La laguna lo vedrà trionfare qualche anno più tardi nel 2008 con un altro colpo da maestro, The Wrestler, che vince il Leone d’Oro e riporta alla ribalta Mickey Rourke.
Nel 2011 Aronofsky presenta Il cigno nero, questa volta un conturbante thriller psicologica ambientato nel mondo del balletto classico. L’ultima fatica risale all’epico Noah, blockbuster hollywoodiano che nel 2014 ha tenuto banco ai botteghini di mezzo mondo.

Andrea Corsini

Leave your comment


         




Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to Top