LOGO
  • ,,

    Mindhunter: primo trailer della serie di David Fincher

    David Fincher torna a lavorare con Netflix per una nuova serie: Mindhunter. Dopo il successo di House of Card, la collaborazione tra il regista, nominato due volte al Premio Oscar, e il colosso dello streaming si concentra, questa volta, sul crime, con due agenti dell’FBI impegnati a trovare una soluzione ad alcuni crimini irrisolti alla fine degli anni Settanta.
    Netflix ha reso disponibile online il primo teaser trailer della serie, che sarà rilasciata ad ottobre 2017. Mindhunter, scritta da Joe Penhall, si basa sul libro Mind Hunter: Inside FBI’s Elite Serial Crime Unit di John E. Douglas e Mark Olshaker e si comporrà di dieci episodi, ispirandosi proprio alla vicende vissute in prima persona da Douglas.
    Al momento non sono stati rilasciati ulteriori dettagli sulla trama, ma sappiamo che nel cast troveremo Jonathan Groff e Holt McCallany come protagonisti, affiancati da Cotter Smith, Anna Torv e Hannah Gross. Oltre a Fincher, si occuperanno della regia di alcuni episodi anche Tonias Lindholm, Andrew Douglas, Asif Kapadia, mentre tra i produttori figura anche il nome di Charlize Theron. Vi lasciamo alle immagini del trailer in lingua originale.

    Read more »
  • ,,

    Okja: il teaser del film Netflix con Tilda Swinton

    Disponibile su Netflix dal prossimo 28 giugno, Okja è il nuovo film di Bong Joon-ho, uno dei più importanti registi sudcoreani dei nostri giorni, di cui potete vedere il primo teaser trailer in calce a questa news.
    La pellicola, prodotta da Netflix, vede la partecipazione, nel cast, di grandi star occidentali: Tilda Swinton, Jake Gyllenhaal, Giancarlo Esposito, Paul Dano e Lily Collins. Scritto dallo stesso Joon-ho, Okja racconta la storia di un’amicizia davvero profonda. Mija è una ragazzina pronta a rischiare qualsiasi cosa pur di impedire ad una potente multinazionale di rapire il suo migliore amico, un mastodontico animale di nome Okja. Nel suo viaggio intorno al mondo, Mija dovrà affrontare dure realtà come la sperimentazione di alimenti geneticamente modificati, la globalizzazione, l’ecoterrorismo e l’ossessione dell’umanità nei confronti dell’immagine e dell’autopromozione. Non è la prima volta che la Swinton lavora con il regista sudcoreano: nel 2013, infatti, attrice e regista avevano collaborato in Snowpiercer, il cinecomic fantascientifico che aveva come protagonista Chris Evans.
    Di seguito il trailer di Okja in lingua originale con i sottotitoli.

    Read more »
  • ,,

    Iron Fist: il trailer della nuova serie Netflix

    Netflix ha pubblicato il trailer della sua nuova serie dedicata all’universo Marvel. Stiamo parlando di Iron Fist, che sarà online a partire dal prossimo 17 marzo.
    Dopo Daredevil, Jessica Jones e Luke Cage, Iron Fist è la quarta serie originale di Netflix prodotta dalla Marvel e anticiperà The Defenders, che vedrà i quattro supereroi combattere insieme per difendere New York. Protagonista della nuova serie è Danny Rand, un miliardario che dopo tanti anni di assenza ritorna nella Grande Mela. Quando Danny sarà intenzionato a riprendere in mano le redini dell’azienda del padre, si dovrà scontrare con una serie di temibili nemici, ma il giovane saprà fronteggiarli grazie alla sua padronanza delle arti marziali, ma, soprattutto, grazie alla capacità di evocare la potenza del Pugno d’Acciaio.
    Ad interpretare il protagonista, troveremo Finn Jones, attore britannico noto al pubblico delle serie tv per aver interpretato Loras Tyrell in Game of Thrones. Nel cast ci saranno anche Jessica Henwick, David Wenham e Rosario Dawson, nel ruolo dell’infermiera Claire Temple, apparsa già nelle altre tre serie Netflix.
    Di seguito il trailer in italiano della serie.

    Read more »
  • ,,

    Stranger Things 2: ecco il primo teaser trailer

    Arriva online il primo teaser trailer dell’attesissima Stranger Things 2, la seconda stagione di una delle serie di maggior successo dello scorso anno targata Netflix. Il video, che potete vedere in calce a questa news, è andato in onda ieri sera durante l’intervallo del Super Bowl.
    Composta da nove puntate, Stranger Things 2 sarà disponibile dal prossimo 31 ottobre, notte di Halloween, e rivedrà tutto il cast della prima stagione fronteggiare nuove ed oscure situazioni nella cittadina di Hawkins, anche se alcune puntate saranno ambientate in una città diversa. Stando a quanto hanno affermato i creatori della serie, i fratelli Matt e Ross Duffer, Stranger Things 2 si ispirerà ai sequel di famosissimi film degli anni Ottanta e che gli eventi narrati prenderanno l’avvio un anno dopo i fatti della prima stagione. Improbabile il ritorno di Barb, ma questa seconda serie si aprirà proprio con le preoccupazioni di Nancy nei confronti dell’amica vittima del Demogorgone.
    Tra le new entry del cast, ricordiamo l’arrivo di Sean Astin, protagonista di due grandi cult cinematografici: The Goonies e la trilogia di Il Signore degli Anelli. L’attore interpreterà il ruolo del nuovo fidanzato di Joyce Byers (Winona Ryder), madre di Will che nella prima serie era stato rapito dal Demogorgone e condotto nel Sottosopra. Vi lasciamo alle immagini del trailer.

    Read more »

  • ,

    Stranger Things 2: Sean Astin e i nuovi arrivi nel cast

    Gli omaggi che i fratelli Duffer hanno fatto nella prima stagione di Stranger Things al cinema degli anni Ottanta non sembrano finire. Per la seconda stagione della fortunatissima serie targata Netflix, infatti, uno dei protagonisti di I Goonies, cult movie del 1985, e volto di Samvise Gamgee nella trilogia di Il Signore degli Anelli, Sean Astin, si unirà al cast.
    Astin interpreterà Bob Newby, ex nerd ed ex compagno di liceo di Joyce (il personaggio di Winona Ryder) che lavora alla Hawkins RadioShack. Oltre a lui, altre due new entry nel cast: Paul Reiser, nei panni del dottor Owens, che indagherà sulle conseguenze di quanto accaduto nella prima stagione, e l’attrice danese Linnea Berthelsen, alla quale è stato affidato un personaggio ossessionato da una misteriosa scomparsa nel suo passato.
    Per quanto riguarda la trama di questa attesissima seconda stagione, per il momento sappiamo solo che sarà ambientata ad un anno da quanto accaduto nella stagione precedente e che la storia sarà suddivisa in nove puntate, ognuna delle quali avrà un titolo preso in prestito da un cult movie anni ’80. Verrà dato più spazio a quanto accaduto a Barb, mentre ci saranno ulteriori sviluppi nel triangolo amoroso tra Steve, Nancy e Jonathan. Le riprese sono iniziate ad ottobre (in calce a questa news, una foto degli attori durante le prove) e dovrebbero continuare fino ad aprile 2017, mentre per la messa in onda occorrerà, forse, aspettare l’estate. Confermati tutti gli attori della prima serie, compressa Millie Brown, che dava il volto alla misteriosa Eleven.

    strangerthings2

    Read more »
  • ,

    Netflix rinnova Jessica Jones e pensa a Neil Patrick Harris per Lemony Snicket

    Novità in casa Netflix. La famosa piattaforma di streaming ha deciso di rinnovare per una seconda stagione la serie evento del 2015: Jessica Jones.
    A confermarlo è stato Ted Sarandos, presidente della Netflix, il quale ha anche precisato che i nuovi episodi saranno disponibili dopo la messa online della nuova serie The Defenders, progetto che vede uniti in un’unica serie i protagonisti di Daredevil, Jessica Jones e delle prossime Luke Cage e Iron Fist.
    Ma per arricchire l’universo di supereroi nati dalla collaborazione tra Netflix e Marvel, il colosso dello streaming sta anche pensando ad una serie dedicata a The Punisher. Il personaggio farà il suo debutto nella prossima stagione di Daredevil e sarà interpretato da Jon Bernthal.
    Più serrati si fanno, invece, i ritmi per un altro progetto che a Netflix sta molto a cuore: Una serie di sfortunati eventi, adattamento dei libri di Daniel Handler (noto con lo psudonimo Lemony Snicket), sembra aver trovato il suo Conte Olaf. Interpretato al cinema da Jim Carrey nel 2004, questa volta il perfido conte potrebbe avere il volto di Neil Patrick Harris, protagonista di How I met your mother, che Netflix sta corteggiando in questi giorni.

    Read more »
  • ,

    The Get Down: su Netflix la serie sull’hip hop

    Dopo Vinyl della HBO, prodotta, tra gli altri da Mick Jagger e Martin Scorsese, una nuova serie racconterà il mondo della musica nel 2016. Si tratta di The Get Down, nuova creatura della famiglia Netflix ideata da Shawn Ryan e Baz Luhrmann, già regista di Moulin Rouge, Romeo + Giulietta e Il Grande Gatsby.
    La serie racconterà il mondo della musica hip hop e sarà ambientata nella New York degli anni Settanta. Seguendo un gruppo di adolescenti, musicisti, ballerini e artisti del Bronx, The Get Down mostrerà l’ascesa della cultura hip hop, punk e disco nella scena artistica della Grande Mela.
    Ancora non è stata definita la data di rilascio della serie, mentre faranno parte del cast Giancarlo Esposito, Jimmy Smits, Herizen Guardiola e Mamoudou Athie, che vestirà i panni dello storico DJ Grandmaster Flash, considerato uno dei padri fondatori della musica hip hop.
    Luhrmann firmerà anche come regista alcuni episodi della serie, di cui è disponibile il trailer che potete vedere qui sotto.

    Read more »
Back to Top