LOGO
  • ,

    Anne Hathaway nella miniserie tv The Ambassador’s Wife

    Sempre più star di Hollywood si avvicinano al grande schermo, prendendo parte a serie o mini-serie prodotte dai network televisivi. Questa volta è il momento di Anne Hathaway che sarà la protagonista di The Ambassador’s Wife, miniserie tratta dall’omonimo romanzo di Jennifer Steil.
    La Hathaway interpreterà Miranda, un’artista americana che sposa l’ambasciatore britannico di una nazione mediorientale. La donna, però, sarà rapita e insieme al marito, dovrà affrontare delle scelte molto difficili per tornare libera. Il romanzo da cui è tratta la miniserie si ispira a fatti realmente accaduti alla moglie dell’ex ambasciatore britannico dello Yemen, ma la serie sarà ambientata in una nazione fittizia.
    Creatore di The Ambassador’s Wife è Mark Gordon (Grey’s Anatomy, Criminal Minds) che commenta così la scelta della Hathaway come protagonista della serie: “Siamo molto fortunati ad avere Anne protagonista di questo dramma avvincente. Non riusciamoa d immaginare nessuno capace di interpretare il personaggio creato dalla Steil meglio di lei“.

    Read more »
  • ,

    Twin Peaks: primo poster e prime dichiarazioni sulla produzione

    Showtime ha diffuso il primo poster relativo alla terza stagione di Twin Peaks, uno degli eventi più attesi della prossima stagione televisiva, non solo statunitense.
    Durante l’incontro con i critici televisivi americani di Beverly Hills, il presidente del network, David Nevins, ha rivelato anche alcune indiscrezioni in merito alla produzione dello show. Innanzitutto Nevins ha voluto precisare che sarà David Lynch a dirigere tutte e nove – ma forse anche più – le puntate di Twin Peaks, girate come un unico e lungo film.
    L’inizio delle riprese è previsto per settembre e Nevins si augura di poter mandare in onda lo show già all’inizio del 2016, ma le decisioni al riguardo spettano a David Lynch e a Mark Frost, autori della serie. Oltre a Kyle MacLachlan, che tornerà nei panni dell’agente Cooper, ci saranno altri volti familiari, ma non mancheranno, assicura Nevins, delle “gradite sorprese“.
    Per quanto riguarda la trama, il presidente Showtime afferma: “Ho promesso a David che non avrei svelato nulla. Ma mi sento di dire che sarà molto soddisfacente. Ci sono molte domande rimaste in sospese e credo che, finalmente, ci saranno delle risposte“.
    Interrogato sulle controversie contrattuali che hanno visto più volte Lynch e Showtime in contrasto, Nevins ha affermato: “Non ho mai avuto dubbi sul suo ritorno. La serie era pianificata per 9 episodi anche a livello di budget. Ho sempre voluto che David dirigesse l’intera stagione. Abbiamo dovuto lavorare molto sulle clausole e i dettagli del contratto, ma alla fine ce l’abbiamo fatta“.
    Di seguito il teaser poster rilasciato da Showtime.

    Twin Peaks

    Read more »
  • ,

    Vinyl: il trailer della serie HBO prodotta da Martin Scorsese e Mick Jagger

    HBO ha reso disponibile online il trailer della nuova serie ideata da Martin Scorsese e Terence Winter, creatori di Boardwalk Empire. La serie si intitolerà Vinyl e vede tra i suoi produttori, oltre a Scorsese e Winter, anche Mick Jagger, Rick Yorn, Victoria Pearman, George Mastras e Emma Tillinger Koskoff.
    Vinyl è ambientata nella New York degli anni Settanta, dove il produttore discografico Richie Finestra – interpretato da Bobby Cannavale – cerca di rimettere in sesto la sua etichetta discografica mentre il rock subisce il successo della musica pop, hip-hop e disco. Molte saranno le decisioni importanti che Richi dovrà prendere e la moglie, che ha il volto di Olivia Wilde, non sembra essere d’aiuto. Nel cast troveremo anche Juno Temple, Max Casella, Ray Romano e James Jagger, figlio di Mick.
    Vinyl sarà trasmessa da HBO nel 2016.
    Vi lasciamo alle immagini del trailer.

    Read more »
  • ,

    Prison Break: la Fox lavora a 10 nuovi episodi

    I presidenti della FOX, Gary Newman e Dana Walden hanno finalmente ufficializzato le indiscrezioni che circolavano da tempo su una delle serie di successo del network: Prison Break. La serie, infatti, tornerà in tv nel 2016 con una miniserie evento di 10 episodi. L’annuncio è stato dato durante l’incontro dei responsabili del network con i critici televisivi statunitensi a Beverly Hills.
    La descriverei – ha dichiarato Walden come un sequel: ritroveremo i personaggi a diversi anni di distanza dal finale dello show. La miniserie risponderà ad alcune domande che sono state poste nell’epilogo della serie originale“. Newman continua dicendo: “Torneranno entrambi i fratelli interpretati da Dominic Purcell e Wentworth Miller. La visione della miniserie è in tutto e per tutto quella del creatore dello show (Paul Scheuring, ndr). Ci saranno delle deviazioni rispetto al punto in cui eravamo arrivati, ma il tutto sarà molto soddisfacente e reso come un vero e proprio evento“.
    Newman fa riferimento al personaggio interpretato da Wentworth Miller che era morto in The Final Break, film uscito direttamente in home video. “Paul (Scheuring) non ignorerà – ha continuato Newman – ciò che accadde in quell’episodio, al quale non ha partecipato. L’idea che ci ha proposto presenta però una spiegazione molto logica e credibile del perchè i personaggi siano ancora vivi e si muovano per il mondo“.

    Read more »
  • ,

    The Leftovers: ecco il trailer della seconda stagione

    E’ disponibile online il trailer della seconda stagione di The Leftovers, creata da Tom Perrotta e Damon Lindelof e trasmessa da HBO.
    La nuova stagione farà il suo debutto il prossimo 4 ottobre e promette ai suoi fan una serie di novità. Ad iniziare dall’ambientazione: questa stagione, infatti, non avrà come scenario la cittadina di Mapleton, ma si svolgerà a Miracle, nel Texas. Anche il cast cambierà: accanto ai già noti volti di Justin Theroux, Amy Brenneman, Carrie Coon, Margaret Qualley e Liv Tyler, si aggiungeranno Kevin Carroll, Regina King e Christopher Eccleston.
    La rinnovata famiglia Garvey si trasferisce, dopo i tumultuosi fatti avvenuti a Mapleton in occasione del Memorial Day organizzato dalla setta dei Colpevoli Sopravvissuti, nella cittadina di Miracle. Qui Kevin, Nora e Jill fanno la conoscenza dei loro nuovi vicini, i Murphy. Intanto l’ex moglie di Kevin, Laurie, si riunisce al figlio Tom mentre Meg resterà nella setta dei Colpevoli Sopravvissuti, che però ha subito notevoli cambiamenti rispetto a ciò che era prima. La serie prende le mosse dalla sparizione del 2% della popolazione mondiale (evento conosciuto come il Rapimento della Chiesa). “Nella prima stagione – ha dichiarato Damon Lindelofci siamo concentrati sui sentimenti delle persone che avevano perso i propri familiari e amici durante l’improvvisa scomparsa. Adesso affronteranno il cambiamento recandosi in una città dove nessuno ha perso i propri cari. Come si comporteranno queste persone? Stiamo per fare un salto nel vuoto, ma mi attira molto l’idea di trattare un argomento del genere in maniera del tutto inusuale“.

    Read more »
  • ,

    Game of Thrones: Max Von Sydow nel cast della sesta stagione

    Per la sesta stagione, Game of Thrones aggiunge un altro nome di eccezione al suo cast: l’ottantaseienne Max Von Sydow, infatti, vestirà i panni di un nuovo personaggio nella prossima serie.
    Dopo l’arrivo di Ian McShane nei Sette Regni, ora è la volta di uno degli attori che ha legato il suo volto alla storia del cinema: attore feticcio di Ingmar Bergman (che lo ha lanciato nel 1957 con Il settimo sigillo), Von Sydow è stato protagonista di L’Esorcista, di William Friedkin, e ha lavorato, tra gli altri, con Sydney Pollack (I tre giorni del condor), John Huston (Fuga per la vittoria), David Lynch (Dune), Woody Allen (Hannah e le sue sorelle), Steven Spielberg (Minority Report) e Dario Argento (Non ho sonno).
    In questa sesta stagione di Game of Thrones, Max Von Sydow sarà il mentore di Bran Stark, Three-Eyed Raven (il Corvo con tre occhi), personaggio già visto alla fine della quarta stagione dello show (interpretato da Struan Rodger) la cui importanza sarà fondamentale nella nuova serie.

    Read more »
  • ,

    Sherlock: a Natale lo speciale ambientato in epoca vittoriana

    Aveva fatto crescere non poche curiosità tra i fan il video pubblicato circa un mese fa (e che potete vedere in calce a questo articolo) del primo trailer dello speciale natalizio di Sherlock, la popolare serie tv britannica ispirata alle avventura di Sherlock Holmes, creato da Sir Arthur Conan Doyle.
    Lo speciale natalizio, infatti, anticiperà la quarta stagione della serie e vedrà i protagonisti muoversi nella Londra vittoriana. Steven Moffat, showrunner della serie, durante l’incontro con i critici televisivi statunitensi che si è tenuto durante il week-end, ha rilasciato alcune indiscrezioni su questo speciale natalizio, iniziando dalla natura soprannaturale dell’episodio. La storia raccontata da questa puntata speciale, infatti, sarà una ghost-story: “Direi che la principale differenza tra antico e moderno – ha dichiarato Moffat – sta nel fatto che le ghost-story funzionano meglio in ambiente vittoriano. Finora non abbiamo trattato le storie più spaventose scritte da Conan Doyle e l’epoca vittoriana ci dà delle opportunità ghiotte per metterne in scena una davvero terrificante“. Il salto temporale non verrà chiarito durante l’episodio: “Non ci è mai importato di chiarire – continua Moffat – cosa ci facessero Holmes e Watson nella Londa moderna, figuriamoci se ci interessa spiegare cosa fanno nella Londra vittoriana, quando è proprio lì che dovrebbero essere, in realtà!“.
    Un altro cambiamento notevole in questo episodio speciale di Sherlock, riguarderà proprio i protagonisti: ad un John Watson (Martin Freeman) più teso farà da contraltare uno Sherlock Holmes (Benedict Cumberbatch) meno scontroso del solito: “Si comporterà come un vero gentiluomo vittoriano – dice lo showrunner – e lo vedrete meno monellaccio di come vi abbiamo abituati“.
    Per quanto riguarda la quarta stagione di Sherlock, invece, Moffat non ha indicato una data di inizio delle riprese, anche perché è ancora in corso la scrittura della serie.

    Read more »
  • ,

    Game of Thrones, HBO: “Avanti per almeno altre tre stagioni”

    Oscuro e non ben definito è stato, fino ad ora, il futuro di Game of Thrones: se da una parte gli showrunner Dan Weiss e David Benioff hanno in passato mostrato l’intenzione di mettere un punto alle vicende dei Sette Regni con la settima stagione, l’HBO, l’emittente che manda in onda lo show, vorrebbe andare ben oltre.
    A confermare ciò che pensa HBO è stato Michael Lombardo, direttore dei programmi del network, che, durante un incontro con l’associazione dei critici televisivi statunitensi, ha parlato anche dei progetti che riguardano la fortunata serie. “Finire alla settima stagione – ha dichiarato Lombardo – non è mai stato il nostro obiettivo. Piuttosto, la vera domanda è sempre stata quante stagioni faremo dopo la settima“. Lombardo ha affermato che dopo la settima stagione ce ne sarà un’ottava e, molto probabilmente, anche una nona.
    All’incontro non potevano mancare le domande su quello che è successo al personaggio di Jon Snow, interpretato da Kit Harrington, alla fine della quinta stagione: “Ciò che è morto, – ha risposto Lombardo – è morto. E lui lo è. Per quanto ne so, rimarrà morto“.
    Inoltre il direttore della programmazione HBO ha spiegato che, visto il tanto materiale, non è da escludere anche un prequel della serie. Intanto ancora non si sa quando uscirà il sesto volume de Le Cronache del Ghiaccio e del Fuoco di George RR Martin, dal titolo The Winds of Winter: la quinta serie, infatti, segnava un punto di svolta notevole per il gli amanti della serie, in quanto le vicende raccontate dallo show arrivavano a coincidere con quelle raccontate nei libri.

    Read more »
  • ,

    NBC e Cindy Crawford per una serie tv sul mondo della moda

    Per il momento ha il titolo provvisorio di Icon e sarà una nuova serie tv che racconterà il mondo della moda negli anni Ottanta. Il network statunitense NBC sarebbe in trattative per realizzare questa serie tv e a produrla sarà la popolare top-model Cindy Crawford.
    Ad affiancare la Crawford in questa prima avventura da produttrice per la tv, ci saranno Anne Heche e James Tupper, che saranno i produttori esecutivi, mentre la sceneggiatura è nelle mani di Robin Bissel, già produttore di Hunger Games.
    Lo show ruoterà intorno allo scontro tra le due famose agenzie di moda Elite Model Management di Parigi e Ford Modeling Agency di New York. La serie, però, sarà frutto di fantasia, quindi non verranno citati nè introdotti personaggi noti del mondo della moda tra gli anni Ottanta e Novanta.

    Read more »
  • ,

    American Horror Story – Hotel: online il primo teaser trailer

    Orfana di Jessica Lange, la serie antologica creata da Ryan Murphy inizia a creare le atmosfere giusto per la sua quinta stagione: American Horror Story – Hotel.
    La Fox, dopo averlo proiettato al Comi-Con di San Diego, ha reso disponibile online il primo (di una lunga serie) teaser trailer di questa stagione, che potete vedere in calce a questa news.
    Durante il Comi-Con, Murphy, come ci ha abituati, non ha rilasciato alcun tipo di dettaglio in merito alla storia che sarà raccontata nella in questa nuova stagione dello show. Sappiamo solo che non ci saranno siparietti musicali (che nella scorsa stagione erano fin troppo presenti) e che Lady Gaga, protagonista di questa stagione, indosserà degli abiti degni della sua fama. La serie, come si intuisce dal sottotitolo, sarà ambientata all’interno di un hotel, luogo che ha da sempre arricchito l’immaginario horror statunitense (basti pensare a Shining, 1408, Psycho) e chissà se Murphy ci delizierà con una serie di omaggi o citazioni. Sperando che ritrovi quello slancio che caratterizzava lo show nella prima (Murder House) e, soprattutto, nella seconda stagione (Asylum).
    Oltre alla new entry Lady Gaga, il cast si compone anche di Finn Wittrock (che nella scorsa stagione ci ha affascinati con il suo Dandy), Matt Bomer, Cheyenne Jackson, Max Greenfield, Wes Bentley e i veterani Kathy Bates, Sarah Paulson, Evan Peters e Angela Bassett. La serie farà il suo debutto ad ottobre.

    Read more »
Back to Top