LOGO
,

La Bella e la Bestia: In Russia vietato ai minori di 16 anni

La Bella e la Bestia: In Russia vietato ai minori di 16 anni

Nessuna messa al bando dalle sale russe per il prossimo live action Disney La Bella e la Bestia, come era stato annunciato giorni fa dopo la richiesta di ritirare la pellicola indirizzata dal parlamentare Vitaly Milonovin al Ministro della Cultura Vladimir Medinsky.
Tuttavia la presenza nella pellicola di un personaggio gay, LeFou, il primo nella storia di casa Disney (a rivelarlo nel corso di un’intervista qualche tempo è stato lo stesso regista Bill Condon), gli procurerà un divieto ai minori di 16 anni, in linea con la legge del 2013 che impedisce “la propaganda gay a minori”.
A dichiararlo, secondo quanto riportato dal magazine KinoPoisk.ru è Vyacheslav Tyelnov, capo del Ministero della Cultura: “Rilasceremo una licenza di distribuzione senza alcun problema, ma con la restrizione ai minori di 16 anni”, ha detto. Lasciando così fuori dalle sale la maggior parte delle famiglie, pubblico ideale del film.

About the author
La redazione

Leave your comment


         




Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to Top