LOGO
,,

Love and Capital, la vita di Karl Marx diventa una serie

Love and Capital, la vita di Karl Marx diventa una serie

La vita, l’ideologia, l’amore. Karl Marx è pronto a fare il salto dai libri di storia, filosofia ed economia alla televisione grazie a Love and Capital, adattamento dell’omonimo romanzo di Mary Gabriel candidato al premio Pulitzer nel 2011. L’idea di portare sullo schermo la storia del padre del socialismo è di James Schamus, produttore di fiducia di Ang Lee, con cui ha lavorato, tra gli altri, su Tempesta di ghiaccio, Hulk e I segreti di Brockback Mountain.

Schamus, con la sua Symbolic Exchange, ha messo su un’ensemble produttiva internazionale, coinvolgendo i tedeschi della X-Filme, i francesi della Haut et Court e gli inglesi della Potboiler. L’adattamento sarà scritto invece dalla commediografa Alice Birch, il cui esordio alla sceneggiatura, per il film Lady McBeth è stato accolto dagli applausi convinti del Festival di Toronto.

Il romanzo della Gabriel, frutto di anni di ricerche, è incentrato sulle vite di Karl Marx, della moglie, l’aristocratica prussiana Jenn von Westphalen, sulle loro figlie ma anche sul co-autore del Manifesto, Friedrich Engels e sulle due sorelle che lo amarono e che furono da lui riamate, Mary e Lizzie Burns.

“Storie extraconiugali, congiure rivoluzionarie, omicidi-suicidi, fughe di mezzanotte, lusso aristocratico e povertà dickensiana. La vera storia della famiglia Marx supera le soap-opera più fantasiose di oggigiorno – ha commentato Schamus – e sullo sfondo ci sono un mondo in fiamme e la nascita di alcune idee che ancora oggi stanno trasformando la nostra società globale”.

About the author
Marcello Lembo

Leave your comment


         




Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to Top