LOGO
,,

Venezia 73.: Leone d’Oro a The Woman Who Left

leonedoro

TUTTI I VINCITORI

 

SELEZIONE UFFICIALE

LEONE D’ORO: The Woman Who Left di Lav Diaz
LEONE D’ARGENTO: La regione selvaggia di Amat Escalante e Paradise di Andrei Konchalovsky
PREMIO MIGLIORE SCENEGGIATURA: Noah Oppenheim per Jackie di Pablo Larrain
GRAN PREMIO DELLA GIURIA: Nocturnal Animals di Tom Ford
COPPA VOLPI PER LA MIGLIOR INTERPRETAZIONE MASCHILE: Oscar Martinez per El ciudadano ilustre di Mariano Cohn e Gaston Duprat
COPPA VOLPI PER LA MIGLIOR INTERPRETAZIONE FEMMINILE: Emma Stone per La La Land di Damien Chazelle
PREMIO MARCELLO MASTROIANNI: Paula Beer per Frantz di Francois Ozon
GRAN PREMIO SPECIALE DELLA GIURIA: Tha Bad Batch di Ana Lily Amirpour
PREMIO VENEZIA CLASSICI PER IL MIGLIOR DOCUMENTARIO SUL CINEMA: Le Concours di Claire Simon
MIGLIOR CLASSICO RESTAURATO: Break up – L’uomo dei cinque palloni di Marco Ferreri
LEONE DEL FUTURO PREMIO VENEZIA OPERA PRIMA LUIGI DE LAURENTIIS: The last of us di Ala Eddine Slim

ORIZZONTI
MIGLIOR FILM: Liberami di Federica Di Giacomo
MIGLIOR REGIA: Home di Fien Troch 
MIGLIOR CORTOMETRAGGIO: La voz perdida di Marcelo Martinessi
MIGLIOR INTERPRETAZIONE MASCHILE: Nuno Lopes per Sao Jorge di Marco Martins
MIGLIOR INTERPRETAZIONE FEMMINILE: Ruth Diaz per Tarde para la ira di Raul Arevalo
PREMIO SPECIALE: Big Big World di Reha Erdem
MIGLIORE SCENEGGIATURA: Bitter money di Wang Bing

About the author
La redazione

Leave your comment


         




Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to Top