LOGO

Luoghi geniali 2016: a Tuscania appuntamento con musica, cinema e parola

Luoghi geniali 2016: a Tuscania appuntamento con musica, cinema e parola

Si terrà nel weekend del 25 e 26 giugno prossimi, a Tuscania,l’edizione numero zero di Luoghi geniali, esperienze e riflessioni sul senso di luogo. Promossa e organizzata dall’associazione Kinesfera, la manifestazione si svolgerà nei locali del Supercinema, gestito da Leben nuova in collaborazione con Kinesfera stessa e reso polo stabile di riferimento e di aggregazione del territorio.
Partendo da quesiti profondamente attuali su significato, definizione e delimitazione del concetto di territorio e di luogo, a partire dallo stesso corpo umano, l’ideatrice e curatrice del progetto, Gloria Desideri ha costruito un percorso che apre e approfondisce lo spirito di comunità e mette in relazione i luoghi interiori della coscienza con quelli vissuti nell’attraversamento del paesaggio e nella riflessione sul senso di appartenenza.

Il programma si articola nell’arco dell’intera giornata di sabato 25 giugno e prosegue nella mattinata di domenica 26.

Dopo il laboratorio esperienziale ‘Il senso del movimento’, curato da Gloria Desideri e Thomas Greil, insegnanti certificati in Body-Mind Centering, si terrà il Forum sui temi della manifestazione, declinati, insieme al pubblico, da esperti e ricercatori di ambiti diversi: dall’etnomusicologia alla fisica nucleare quantistica, dai linguaggi artistici alle scienze sociali fino ad arrivare al linguaggio cinematografico. Un esperimento unico per muoversi insieme su territori, alcuni ancora da esplorare, condividendo le reciproche diversità.

A seguire la proiezione del film Transeuropae Hotel realizzato da uno dei più raffinati ricercatori italiani nel campo della musica, il compositore Luigi Cinque; nel cast i grandi Pippo Delbono e Peppe Servillo.

La domenica mattina sarà dedicata a una “caccia al tesoro”: un gioco per vivere gli spazi del centro storico di Tuscania con occhi nuovi, alla ricerca di tracce che portano a un’esperienza del luogo, vissuta e sentita nel corpo attraverso i sensi. Alla fine di questo percorso di scoperta, gruppi di musicisti solleciteranno il pubblico e riaccompagneranno tutti al punto di partenza, il Supercinema, per un gran finale.

 

About the author
La redazione

Leave your comment


         




Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to Top