LOGO
,,

Trame 6. – Intervista a Paolo Briguglia

In questo paese la corruzione è un fenomeno devastante ed ha sulla collettività degli effetti molto gravi. In Italia abbiamo perso il senso di collettività e appartenenza, ma iniziative come Trame ci permettono di trovare l’occasione per essere collettività e ritrovarsi insieme per parlare, raccontare e ascoltare certi temi

Una chiacchierata con Paolo Briguglia alla presentazione della sesta edizione del ‘Festival dei Libri sulle Mafie’ (in programma dal 15 al 19 giugno a Lamezia Terme) che quest’anno declinerà il tema della libertà nei suoi molteplici eventi.
Il prossimo 15 giugno l’attore palermitano sarà ospite della manifestazione  con un reading d’apertura, ‘Un’impresa libera….costi quel che costi’. Libertà dal racket, dalla corruzione, dall’usura, dalla contraffazione, dalla violenza attraverso una selezione di testi – di Thar Ben Jelloun e di Roberto Saviano, la lettera di Libero Grassi al “Caro estortore” e una versione rivisitata, la lettera di Giorgio Ambrosoli alla moglie Annalori.

About the author
La redazione

Leave your comment


         




Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to Top