LOGO
,

Anche Splash – Una sirena a Manhattan avrà il suo remake

Anche Splash – Una sirena a Manhattan avrà il suo remake

Era il 1984 e al cinema usciva Splash – Una sirena a Manhattan, che decretava non solo il successo di Ron Howard come regista, ma portava molta fortuna anche ai due protagonisti, Tom Hanks e Daryl Hannah. Durante un’intervista alla CNBC, lo storico collaboratore di Howard, Brian Grazer, ha ammesso si essere al lavoro su un remake della pellicola: “Rifarò Splash, ma questa volta racconteremo la storia dal punto di vista di…non posso dirlo! Sappiate solo che, al momento, abbiamo una grande star del cinema a bordo del progetto, ma ancora dobbiamo rivelare il suo nome“. Che Grazer stia pensando di raccontare la storia invertendo i ruoli? Quindi, questa volta, dobbiamo vedercela con un tritone che arriva nella Grande Mela? Ancora non lo sappiamo e possiamo solo fare ipotesi al riguardo.
Ma a confermare questa teoria ci sarebbe l’acquisto, da parte della Imagine Entertainment nel 2009, di una sceneggiatura intitolata Merman, una commedia romantica scritta da Jeff Moskowitz e Jennifer Abu Hollander. Protagonista della storia è un giovane tritone che decide di riconquistare la sua sirena che lo ha lasciato per un essere umano.
Ciò che è sicuro, però, è che la pellicola dovrà vedersela con la versione live-action del classico Disney, che al momento è in fase di lavorazione presso la casa di Topolino. Con 70 milioni di dollari incassati solo negli USA, Splash – Una sirena a Manhattan è stato un grande successo di pubblico, tanto che il film ebbe anche un sequel, Splash, too, diretto però da Greg Antonacci e interpretato da Todd Waring e Amy Yasbeck.

About the author
La redazione

Leave your comment


         




Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to Top