LOGO

Michael Fassbender serial killer in Entering Hades

Michael Fassbender serial killer in Entering Hades

Si intitolerà Entering Hades il nuovo film che avrà come protagonista Michael Fassbender. L’attore è in trattative per interpretare Johann “Jack” Unterweger (noto come Jack the Writer o Il prigioniero poeta), giornalista austriaco che conduceva una doppia vita: reporter di cronaca nera di giorno e sanguinario assassino di notte. Le sue vittime furono 11 donne, provenienti da Europa e Stati Uniti, tutte brutalmente seviziate e strangolate.
Il film, di cui Fassbender curerà anche la produzione con la sua DMC, è tratto dal romanzo omonimo di John Leake e la sceneggiatura, scritta inizialmente da Bill Wheeler, è in fase di riscrittura con Alexander Dinelaris, sceneggiatore Premio Oscar per Birdman di Iñarritu.
Unterweger è stato condannato all’ergastolo la prima volta nel 1974 per l’omicidio di una diciottenne tedesca. Durante il carcere iniziò a scrivere romanzi e poesie e nel 1990 fu rilasciato con una sentenza di grazia, in quanto il suo caso fu portato come esempio di riabilitazione. Nel 1992, però, l’uomo fu però di nuovo arrestato per aver commesso un omicidio a Miami e fu estradato in Austria. Due anni dopo venne di nuovo condannato all’ergastolo, ma questa volta l’uomo non aspettò la sentenza del giudice e, quello stesso giorno, si impiccò nella sua cella del carcere.

About the author
La redazione

Leave your comment


         




Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to Top