LOGO
,

The Birth of a Nation: il trailer del film che ha vinto il Sundance

The Birth of a Nation: il trailer del film che ha vinto il Sundance

Il titolo può trarre in inganno: The Birth of a Nation, pellicola di Nate Parker, vincitrice del premio del pubblico e del gran premio della giuria alla scorsa edizione del Sundance Film Festival, non è un remake dell’omonimo film di David Wark Griffith del 1915. Il film di Parker, infatti, prende in prestito dalla pellicola risalente al periodo del cinema muto statunitense solo il titolo e racconta una storia molto diversa.
Parker ci porta nella Virginia del 1831, raccontandoci la storia del giovane Net Turner (interpretato dallo stesso regista), uno schiavo a cui viene insegnato a leggere in modo da poter studiare la Bibbia e diventare un predicatore tra gli altri schiavi, così da riportarli all’ordine e alla sottomissione nei confronti del loro padrone. Ben presto, però, Net si rende conto delle ingiustizie subite dalla sua gente e decide di mettersi a capo di un movimento di liberazione degli afroamericani che sfocia in violente rivolte.
La pellicola segna il debutto alla regia di un lungometraggio di Nate Parker, che ha anche scritto e prodotto il film. Dopo i successi al Sundance, la Fox Searchlight Pictures ha acquistato i diritti del film per la distribuzione negli USA (con un contratto da quasi 18 milioni di dollari, il più ricco in tutta la storia del Sundance), che avverrà a partire dal prossimo 7 ottobre. Per il momento ancora non si conosce quando The Birth of a Nation arriverà nelle sale italiane, ma possiamo dare un primo sguardo alla pellicola grazie al trailer in lingua originale diffuso online da qualche giorno.

About the author
La redazione

Leave your comment


         




Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to Top