LOGO
,

Todd Haynes torna a dirigere Julianne Moore con Wonderstruck

Todd Haynes torna a dirigere Julianne Moore con Wonderstruck

Mentre aspettiamo che arrivi gennaio per vedere nelle nostre sale il suo ultimo film, Carol, Todd Haynes, che avevamo incontrato alla scorsa Festa del Cinema di Roma, è già al lavoro per il suo prossimo progetto e per l’occasione tornerà a dirigere Julianne Moore.
Regista e attrice avevano già lavorato insieme per il film del 2002 Lontano dal Paradiso (in foto), per il quale la Moore ottenne la candidatura all’Oscar come Miglior Attrice Protagonista. Questa volta, però, i due saranno impegnati con l’adattamento per il grande schermo di Wonderstruck, libro illustrato scritto da Brian Selznick, autore anche di La straordinaria invenzione di Hugo Cabret, da cui è stato tratto il film di Martin Scorsese, e pubblicato in Italia con il titolo La stanza delle meraviglie nel 2011.
Al centro della storia due bambini sordi, Ben e Rose, che vivono in due diversi momenti storici: uno negli anni Venti e l’altra negli anni Settanta. Ben sogna di poter incontrare il padre che non ha mai conosciuto, Rose, invece, scappa di casa per conoscere una famosa attrice di cinema di cui è fan. La storia di Ben viene raccontata attraverso le parole, mentre quella di Rose con le immagini e, nonostante gli anni che separano i due bambini, le loro vicende finiranno per intrecciarsi sempre più. Non si conosce ancora, però, come Haynes deciderà di portare questa storia sullo schermo.

About the author
La redazione

Leave your comment


         




Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to Top