LOGO
,

Mary Poppins: dopo 51 anni arriva il sequel

Mary Poppins: dopo 51 anni arriva il sequel

E’ ufficiale: dopo vari rumors è arrivata la conferma che anche uno dei più grandi classici della Disney, Mary Poppins, avrà il suo sequel. La major, infatti, ha inizato a lavorare su una nuova avventura con protagonista la bambinaia/maga che con le sue canzoni ha affascinato molte generazioni.
Il nome del regista c’è già: è Rob Marshall, regista di Chicago, Nine e del più recente Into the Woods. Il sequel di Mary Poppins sarà ambientato vent’anni dopo i fatti raccontati nel film originale, diretto da Robert Stevenson con protagonista l’indimenticabile Julie Andrews. Non appena si è diffusa la notizia della preparazione di un sequel, i fan più accaniti della bambinaia hanno iniziato ad esprimere non poca indiganzione su questa idea, soprattutto perché la protagonista non avrà il volto di Julie Andrews.
Poco si sa ancora in merito al cast, ma la produzione ha dichiarato che saranno assicurati molti effetti speciali, molte canzoni e una storia il più possibile fedele ai libri scritti da Pamela Lyndon Travers, “madre” di Mary Poppins. Oltre al primo film del 1964, che ottenne al botteghino un successo strepitoso e che permise a Julie Andrews di vincere l’Oscar come Miglior Attrice Protagonista, c’è un altro film dedicato a questo personaggio, Saving Mr. Banks di John Lee Hancock, con Tom Hanks e Emma Thompson, che racconta le trattative tra Walt Disney e la Travers per la cessione dei diritti del romanzo da cui è stato tratto il film originale.

About the author
La redazione

Leave your comment


         




Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to Top