LOGO
,

Michael Moore torna al cinema con Where to Invade Next

Michael Moore torna al cinema con Where to Invade Next

Ancora non c’è una data di uscita, ma Michael Moore ha lasciato intendere che il suo prossimo documentario, Where to Invade Next, potrebbe arrivare nei cinema alla fine di quest’anno.
Intanto il trailer del film, che segue di 6 anni Capitalism: A love story, presentato in concorso all’edizione 2009 della Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia, è disponibile online e potete vederlo in calce a questo articolo.
Dopo essersi concentrato su alcune tematiche scottanti della società e politica statunitense (il controllo delle armi con Bowling at Columbine, gli attentati dell’11 settembre 2001 con Fahrenheit 9/11 e l’avidità delle aziende USA con Capitalism: A love story), questa volta il regista affronta il tema della propensione statunitense ad invadere altri Paesi. Where to Invade Next, infatti, si presenta come un film ad alto contenuto provocatorio, che parte dall’interesse che il regista ha sempre dimostrato nei confronti della “costante necessità di avere sempre un nemico” propria degli USA, come ha affermato lui stesso.
Il film è stato proiettato in anteprima mondiale al Toronto International Film Festival, in programma dal 10 al 20 settembre, e ha riscosso già un notevole interesse da parte di potenziali acquirenti, intenzionati a distribuire la pellicola. Tra tutti, anche grandi studios come Lionsgate e Netflix. Vi lasciamo al trailer in lingua originale del film.

About the author
La redazione

Leave your comment


         




Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to Top