LOGO
,

Aspettando i Minions

Arriverà nelle sole il 27 agosto, ma il film sui Minions, gli organismi gialli monocellulari comparsi per la prima volta in Cattivissimo me, è già diventato un cult. Oltreoceano parlano le cifre record degli incassi al botteghino; negli Usa infatti Minions, diretto da Pierre Coffin e Kyle Balda e scritto da Brian Lynch, ha raggiunto i 115 milioni di dollari nei soli primi tre giorni di programmazione battendo il primato di Toy Story (110.307.189) nel 2010.

In rete intanto è un proliferare di clip e featurette di ogni tipo che anticipano quello che vedremo al cinema.

 

LA STORIA
I Minions si evolvono attraverso i secoli, perennemente al servizio del più spregevole dei padroni. Continuamente senza successo nel preservare questi maestri, dal T-Rex a Napoleone, i Minion si sono ritrovati senza qualcuno da servire e sono caduti in una profonda depressione.
Ma un Minion di nome Kevin ha un piano, e lui – insieme all’adolescente ribelle Stuart e all’adorabile piccolo Bob – decide di avventurarsi nel mondo per trovare un nuovo capo malvagio da seguire per sé e i suoi fratelli.

Il trio si imbarca in un viaggio emozionante che li condurrà alla loro prossima potenziale padrona, Scarlet Sterminator (Sandra Bullock), la prima super-cattiva al mondo. Un viaggio che li porterà dalla gelida Antartide alla New York City del 1960, fino ad arrivare a Londra, dove dovranno affrontare la loro sfida più grande: salvare tutti i Minion … dall’annientamento.

Caratterizzato da una colonna sonora di hit degli anni ’60 che permea ancora la nostra cultura odierna, il film è prodotto dalla Illumination di Chris Meledandri e Janet Healy.

About the author
La redazione

Leave your comment


         




Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to Top