LOGO
,

Weekend al cinema: i film in uscita nell’ultimo fine settimana di giugno

Weekend al cinema: i film in uscita nell’ultimo fine settimana di giugno

C’è un gradito ritorno in quest’ultimo weekend al cinema di giugno: Mark Wahlberg e il suo amico pelosetto Ted tornano nelle sale italiane con Ted 2 (nella foto a lato), diretto da Seth MacFarlane. Sequel del film del 2012, in questa nuova avventura l’orsetto Ted ha intenzione di recuperare il suo rapporto con la moglie e decide di avere un bambino. Ovviamente dovrà ricorrere all’inseminazione artificiale, ma mentre sta preparando la sua domanda esce fuori un problema burocratico molto serio: Ted è un essere umano o una proprietà? Nel cast anche Amanda Seyfried, Jessica Barth, Morgan Freeman, Liam Neeson e David Hasselhoff.
Mentre aspettiamo il ritorno di uno dei suoi personaggi meglio conosciuti, Terminator, Arnold Schwarzenegger approda nelle sale di tutta Italia con Contagious – Epidemia mortale, insieme a Abigail Breslin, diretti da Henry Hobson. Gli USA vengono colpiti da una violenta epidemia che trasforma le persone in zombie. La sedicenne Maggie viene contagiata e il padre Wade, contadino vedovo della Louisiana, decide di proteggerla ad ogni costo e di salvarla dalla trasformazione.

Sempre dagli Stati Uniti arriva Big Game – Caccia al presidente, con Samuel L. Jackson diretto da Jalmari Helander. Durante il volo dell’Air Force One che sta portando il Presidente degli Stati Uniti in Finlandia, l’aereo è oggetto di un attentato terroristico. Il Presidente riesce a salvarsi grazie ad una capsula di salvataggio che viene espulsa dall’aereo prima che il velivolo precipiti. Sarà un tredicenne a ritrovare la capsula e a cercare di portare in salvo il Presidente USA. Dall’azione si passa al drammatico con la prima volta sullo schermo insieme di Morgan Freeman e Diane Keaton. I due sono i protagonisti, insieme a Cynthia Nixon, di Ruth & Alex – L’amore cerca casa, diretto da Richard Loncraine. Un’insegnante e un pittore, sposati e innamorati da quarant’anni, decidono di mettere in vendita il loro piccolo appartamentino e si divertiranno ad osservare la variegata umanità che invade la loro routine per visitare la casa.
Per il genere documentario, Going Clear di Alex Gibney propone uno sguardo profondo all’interno della tanto discussa religione di Scientology. Attraverso filmati di archivio e testimonianze di adepti, Gibney ci mostra cosa i seguaci di Scientology sono disposti a fare in nome della loro fede.

Dagli Stati Uniti torniamo nel Vecchio Continente e iniziamo dall’Italia con il film Noi siamo Francesco, commedia di Guendalina Zampagni con Elena Sofia Ricci, Mauro Racanati e Gabriele Granito. Francesco è privo di braccia e vive la sua vita circondato dall’amore delle persone che gli sono vicine. Francesco, però, come tutti i ragazzi della sua età, sogna la sua prima volta con una ragazza. Crushed Lives – Il sesso dopo i figli è la pellicola di Alessandro Colizzi con Nicoletta Romanoff che si interroga sul sesso prima, durante e dopo i figli. Ernesto Pagano, invece, è il regista del documentario Napolislam che attraverso dieci storie racconta la vita di alcuni napoletani convertiti all’Islam.

Coprodotto da Italia e Albania, con la partecipazione del Kosovo, Bota Café, di Iris Erezi e Thomas Logoreci, porta sullo schermo la storia drammatica di una giovane barista di un luogo dimenticato dell’Albania rurale. Tra routine e bugie, la ragazza deciderà ad un certo punto di mettersi in gioco e affrontare la sua vita, nonostante i fantasmi di un passato difficile e crudele.
Restiamo nei Balcani con il documentario I Ponti di Sarajevo: vari registi provenienti da vari paesi europei raccontano la città di Sarajevo dalla Prima Guerra Mondiale fino ai giorni nostri, passando per la sanguinosa guerra civile della Jugoslavia. Martin Provost, infine, ci racconta la storia coraggiosa di Violette Leduc in Violette, con Emmanuelle Devos, Sandrine Kiberlaine e Olivier Gourmet. Il film racconta la forte amicizia che legò Leduc a Simone De Beauvoir e di come Violette sia stata molto ispirata dall’amica.

About the author
La redazione

Leave your comment


         




Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to Top