LOGO
,

Marion Cotillard nel nuovo spy-thriller di Rober Zemeckis

Marion Cotillard nel nuovo spy-thriller di Rober Zemeckis

Ancora non ha un titolo, ma il prossimo progetto di Robert Zemeckis si sta delineando sempre più. Il regista, che dirigerà un thriller di spionaggio, ha già scelto come protagonista Brad Pitt, al quale si affiancherà come protagonista femminile, Marion Cotillard.
L’attrice, che abbiamo visto recentemente a Cannes in occasione della presentazione di Macbeth, film di Justin Kurzel che la vede protagonista insieme a Michael Fassbender, inizierà le riprese del film di Zemeckis non prima di aver concluso quelle di Assassin’s Creed (nel quale recita nuovamente al fianco di Fassbender). Ma oltre agli impegni della Cotillard, Zemeckis dovrà attendere anche Pitt che al momento sta lavorando a The Big Short e al progetto di War Machine.
Il progetto di Zemeckis ruota attorno alla storia di una coppia di assassini che si innamorano durante una missione a Casablanca. I due si sposano, ma la felice vita di coppia non è destinata a durare: il personaggio interpretato da Brad Pitt, infatti, viene a scoprire che la moglie, in realtà, è una spia doppiogiochista al servizio del governo tedesco e gli viene ordinato di ucciderla. A produrre il progetto, oltre allo stesso Zemeckis, ci saranno anche Graham King e Steve Starkey, mentre la sceneggiatura è stata affidata allo scrittore de La promessa dell’assassino, Steven Knight.

About the author
La redazione

Leave your comment


         




Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to Top