LOGO
,

Il ministro: terminate le riprese

Il ministro: terminate le riprese

Si sono concluse a Roma le riprese de Il Ministro, black comedy scritta e diretta da Giorgio Amato (Circuito chiuso, The Stalker).  Il film, che racconta in chiave comico-grottesca l’Italia dei nostri giorni tra scandali, corruzione e tangenti è interpretato da Gianmarco Tognazzi, Alessia Barela, Edoardo Pesce, Fortunato Cerlino, Jun Ichikawa e Ira Fronten .

“Ancora oggi la questione morale è un problema irrisolto e di stretta attualità, che riempie le pagine della cronaca giudiziaria. – racconta il regista – Da qui il desiderio di scrivere un testo che parlasse di come determinate dinamiche facciano parte del nostro retaggio culturale, rappresentandole nella quotidianità di una famiglia borghese che lotta per sopravvivere e per non perdere i privilegi sociali raggiunti con tanta fatica”.

Il film racconta la storia di Franco Lucci (Gianmarco Tognazzi),  un imprenditore sull’orlo della bancarotta. La salvezza della sua società dipende da un grosso appalto pubblico che potrebbe ottenere grazie all’intervento di un Ministro (Fortunato Cerlino) suo amico e che ha invitato a cena.
Insieme a Michele (Edoardo Pesce), suo socio e cognato, Franco ha organizzato la serata perfetta: oltre a pagargli una cospicua tangente, i due gli fanno trovare una ragazza disposta ad andare a letto con lui in cambio di una raccomandazione. Il tutto sotto gli occhi di Rita (Alessia Barela), la moglie di Franco, che cerca di assecondare il marito in questo ultimo disperato tentativo di ottenere l’appalto milionario. Ma per colpa della ragazza la serata prende una piega inaspettata.

Prodotto dalla Golden Production, dovrebbe arrivare nelle sale entro dicembre.

About the author
La redazione

Leave your comment


         




Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to Top