LOGO
,

Mr. Holmes: gli eredi di Arthur Conan Doyle fanno causa a produttori e regista

Mr. Holmes: gli eredi di Arthur Conan Doyle fanno causa a produttori e regista

Secondo quanto riportato da Variety, la Arthur Conan Doyle Estate ha fatto causa alla Miramax, alla Roadside Attraction, allo scrittore Mitch Cullin e al regista Bill Condon perché il film Mr. Holmes, in uscita a luglio, viola il copyright di alcune storie che sono ancora coperte dal diritto d’autore.
Molte opere scritte da Arthur Conan Doyle, creatore di Sherlock Holmes, sono diventate di pubblico dominio, ma alcuni scritti, pubblicati dopo il 1923, sono ancora coperti dal copyright. Il film è tratto dal romanzo A Slight Trick of the Mind, scritto da Mitch Cullin e pubblicato nel 2005, e secondo quanto affermato dalla Arthur Conan Doyle Estate, lo scrittore avrebbe “copiato interi passaggi del romanzo ‘The adventure of the blanched soldier’ che era ancora tutelato dal diritto d’autore“, cambiandone solo il punto di vista.
Mr. Holmes, di cui vi avevamo fatto vedere il trailer, racconta la storia di Sherlock Holmes dopo che decide di ritirarsi a vita privata in un villaggio del Sussex. Un caso irrisolto del passato torna prepotentemente nella vita dell’investigatore che deciderà di far luce su quanto accaduto anche grazie all’aiuto di Roger, figlio della sua governante.
Al momento non ci sono commenti sulla notizia nè da parte della produzione nè da parte di regista e scrittore del romanzo.

About the author
La redazione

Leave your comment


         




Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to Top