LOGO
,

Festival di Locarno: a Marco Bellocchio il Pardo d’Onore

Festival di Locarno: a Marco Bellocchio il Pardo d’Onore

La 68esima edizione del Festival di Locarno, in programma dal 5 al 15 agosto 2015, renderà omaggio al regista italiano Marco Bellocchio con il Pardo d’Onore Swisscom, riconoscimento del Festival a grandi registi del cinema contemporaneo, in passato attribuito a nomi come Jean-Luc Godard, Ken Loach, Sidney Pollack e Werner Herzog.
Con questo omaggio Locarno vuole premiare una lunga e ricca carriera e rafforzare il legame che il regista ha con il Festival, iniziato nel 1965 con la presentazione del suo capolavoro I pugni in tasca. “I pugni in tasca – ha dichiarato il direttore artistico del Festival, Carlo Chatrianresta tra quei film che hanno fatto la storia di Locarno come luogo di scoperta e di lancio di opere che, senza paura di essere fraintesi, possono essere definite scomode“. Chatrian continua dicendo che la scelta di conferire questo premio a Bellocchio nasce “dalla consapevolezza che il suo fare cinema, soprattutto in anni recenti, abbia molto da raccontare a chi vive in Italia ma anche a chi fa cinema nel resto del mondo“.
E proprio la pellicola del 1965, nella sua versione restaurata di recente dalla Cineteca di Bologna grazie alla Kavac Film e al sostegno di Giorgio Armani, sarà proiettata la sera del 14 agosto in Piazza Grande a Locarno, mentre il regista si confronterà con il pubblico in una masterclass allo Spazio Cinema del Festival.

About the author
La redazione

Leave your comment


         




Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to Top