LOGO
,

Suicide Squad, Tom Hardy: “Ecco perché ho abbandonato il progetto”

Suicide Squad, Tom Hardy: “Ecco perché ho abbandonato il progetto”

Aveva fatto tanto discutere la scelta, a gennaio, di Tom Hardy di abbandonare il progetto su Suicide Squad e di rinunciare ad interpretare il personaggio di Rick Flag. Qualcuno aveva ipotizzato anche che la decisione era stata presa perché l’attore non era d’accordo su alcune scelte che la direzione creativa aveva preso nei confronti del suo personaggio.
Durante un’intervista a Collider, rilasciata in occasione di un incontro stampa per Mad Max: Fury Road, di cui Hardy sarà protagonista insieme a Charlize Theron, l’attore ha spiegato i motivi che lo hanno portato a lasciare il progetto, che fanno riferimento alla lavorazione di un altro film di cui sarà protagonista, The Revenant di Alejandro Gonzales Iñarritu. “C’è una questione molto pratica che mi ha impedito di salire a bordo del progetto, – afferma Hardy – ovvero l’allungarsi di tre mesi delle riprese di The Revenant a Calgary. Per cui siamo dovuti tornare in Alaska e in Patagonia per continuare le riprese di questo film, che si è rivelato una bestia dalle dimensioni molto più grandi rispetto al previsto“.
Hardy ha anche affermato che ci teneva molto a prendere parte a Suicide Squad e ha, infine, incoraggiato il suo collega Joel Kinnaman che ha ottenuto il ruolo di Rick Flag.

About the author
La redazione

Leave your comment


         




Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to Top