LOGO
,

Scemo & + scemo 2: Ritorna il duo più strampalato della storia del cinema di genere

Scemo & + scemo 2: Ritorna il duo più strampalato della storia del cinema di genere

A distanza di vent’anni, i fratelli Farrelly riportano sul grande schermo il duo più pazzo e strampalato che il cinema di genere abbia mai contemplato. Dal 3 dicembre nelle sale italiane.

3stelle

Un’attesa durata ben vent’anni. I vari appassionati del celebre cult-movie (Scemo & + scemo) e che ha cresciuto diverse generazioni alla fine ha avuto un seguito. A condurre il tutto sempre loro, gli ispiratissimi fratelli Peter e Bobby Farrelly – che debuttarono proprio con Scemo & + scemo – riportando sul grande schermo il duo più strampalato ma al tempo stesso visionario che il cinema di genere abbia mai contemplato.
Parliamo di Lloyd ad Harry, due picchiatelli oramai attempati, imprigionati nonostante l’età in quella dimensione alienata che li ha sempre contraddistinti dal resto del mondo. Ad interpretare i due oggi come allora Jim Carrey e Jeff Daniels. Nonostante l’ampia distanza temporale fra il primo film e questo secondo capitolo, sia la regia dei Farrelly che l’interpretazione del duo Carrey-Daniels sono rimaste immutate. Come al solito l’atteggiamento del duo di attori è lo stesso, quella solita visionaria innocenza che nasconde un cinismo anarchico inarrestabile; a pagarne le conseguenze il “resto del mondo”.
Degna di una menzione anche la partecipazione di un’ironica  Kathleen Turner, disponibile nel prestarsi alle “angherie” del duo registico. Non c’è originalità in Scemo & + scemo 2, alla fine il contesto e le vicissitudini sono pari a quelle viste nel primo capitolo.

Questo film nasce come sequel onesto e dignitoso,  soddisfacendo il desiderio di molti di rivedere alle prese con una nuova avventura quel duo pazzesco, che tanto all’epoca piacque al pubblico e che finì per caratterizzare letteralmente il filone comico-demenziale. E’ palese che Carrey e Daniels si divertano a reinterpretare i ruoli che venti anni fa li portarono affermare nel panorama cinematografico. E nello stesso tempo i Farrelly dimostrano molta cura nei dettagli, riproponendo un contesto già conosciuto, evitando influenze esterne derivanti da quei fattori che compongono il periodo storico attuale; più di un tuffo al cuore dunque questo Scemo & + scemo 2.  La spensieratezza che come nel primo, possiede anche questo secondo capitolo, è incalcolabile sotto tutti i punti di vista,  risultando quasi terapeutica…

Alessio Giuffrida

 

Leave your comment


         




Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to Top