LOGO
,,

Alice nella Città: Trionfano “The Road Within” e “Trash”

Alice nella Città: Trionfano “The Road Within” e “Trash”

Si conclude l’undicesima edizione della sezione autonoma e parallela del Festival Internazionale del Film di Roma dedicata alle giovani generazioni e alle famiglie. Ecco i vincitori.

L’undicesima edizione di Alice nella Città – ormai storica sezione parallela del Festival Internazionale del Film di Roma – chiude battenti e proclama i suoi vincitori. A trionfare è “The Road Within”, esordio alla regia della scrittrice americana Gren Wells, che una giuria composta da 21 ragazzi tra i 14 e i 18 anni ha scelto come Miglior film del Concorso Young/Adult.
“Un lungo viaggio dentro se stessi, una storia di accettazione, di cambiamento e di amore per la vita – si legge nelle motivazioni del premio – che, attraverso l’ironia e l’interpretazione dei tre protagonisti, riesce a toccare il cuore dello spettatore”.

Nel cast del film Zoë Kravitz (Good Kill, X Men – L’inizio), Robert Patrick (Terminator 2 – il giorno del giudizio, Quando l’amore brucia l’anima, The Unit, Un ponte per Terabithia), Dev Patel (The Millionaire, L’ultimo dominatore dell’aria, Marigold Hotel), Robert Sheehan (Angeli ribelli, Anita B. e l’acclamata serie tv inglese Misfits), Kyra Sedgwick (The Humbling).
“Un ringraziamento speciale alla giuria per tutto il tempo che ha dedicato alla visione dei film del concorso e per le loro domande così profonde. – ha commentato la regista – E’ straordinario vedere adolescenti che fanno un lavoro così intenso e bello”.

Il Premio Speciale della Giuria va invece a Trash, diretto dall’inglese Stephen Daldry con Rooney Mara, Selton Mello, Wagner Moura, Martin Sheen, Nelson Xavier. Ambientato in una favela di Rio de Janeiro, il film racconta di due ragazzini che, scavando fra i detriti di una discarica locale, trovano un portafoglio che cambierà le loro esistenze per sempre.

Ed è così che la giuria commenta questa scelta: “Trash è una denuncia sociale e politica che prende vita grazie all’innocente ricerca di giustizia di tre bambini strappati ad un’esistenza “sporca” tra le favelas di Rio. Una pellicola che esce fuori dallo schermo e attira l’attenzione del pubblico grazie a una spontanea interpretazione, una perfetta fotografia e una coinvolgente colonna sonora”.

Ottimo il bilancio con cui si chiude questa edizione di Alice nella Città: 29.500 le presenze tra pubblico e accreditati, di cui 24.500 per le proiezioni dei film (pubblico e accreditati) e 5.000 registrate per tutte le attività aperte al pubblico a ingresso gratuito. Numerosissime anche le scuole coinvolte: 80 istituti superiori coinvolti, di cui 16 provenienti dalla provincia , e 69 scuole elementari e medie di tutti i municipi di Roma.

About the author
Elisabetta Bartucca

Leave your comment


         




Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to Top