LOGO
,,

Festival Internazionale del Film di Roma 2013: trionfa TIR

Festival Internazionale del Film di Roma 2013: trionfa TIR

Finale a sorpresa per  l’XVIII edizione del Festival Internazionale del Film di Roma, trionfa – “inaspettatamente” – l’italiano TIR, opera seconda del friulano Alberto Fasulo.

Al contrario di quello che si pensava – una vittoria quasi scontata di Her di Spike Jonze – vince il Marc’Aurelio d’Oro, un’opera quasi sociologica sulle difficoltà di uomo costretto ad anninetare la  propria vita personale per potersi mantenere un lavoro.
Il Premio della Regia va, invece, alla pellicola di 60 minuti Sebunsu kodo, diretta da Kiyoshi Kurosawa, assente purtroppo alla cerimonia di Premiazione.
Grandi assenti anche il Miglior Attore, lo straordinario Matthew McConaughey per l’interpretazione di Dallas Buyers Club, e la Migliore Attrice, Scarlett Johansson, che ricordiamo ha incantato con la sua voce gli spettaori di Her.

Verdetto direttamente discordante quello della critica online, che ha premiato con il Mouse D’Oro per il Miglior Film in Concorso Her e con il Mouse d’Argento per il Miglior Film Fuori Concorso Snowpiercer di Joo-ho Bong.

TUTTI I PREMI:

CONCORSO

– Marc’Aurelio d’Oro per il miglior film: Tir di Alberto Fasulo

– Premio per la migliore regia: Kiyoshi Kurosawa per Sebunsu kodo (Seventh Code)

– Premio Speciale della Giuria: Quod Erat Demonstrandum di Andrei Gruzsniczk

– Premio per la migliore interpretazione maschile: Matthew McConaughey per Dallas Buyers Club

– Premio per la migliore interpretazione femminile: Scarlett Johanssoin per Her

– Premio a un giovane attore o attrice emergente: tutto il cast di Gass (Acrd)

– Premio per il migliore contributo tecnico: Koichi Takahashi per Sebunsu kodo (Seventh Code)

– Premio per la migliore sceneggiatura: Tayfun Pirselimoğlu per Ben o değilim (I Am Not Him)

– Menzione specialeCui Jian per Lanse gutou (Blue Sky Bones)

 

CINEMAXXI

– Premio CinemaXXI per il miglior film (riservato ai lungometraggi): Nepal Forever di Aliona Polunina

– Premio Speciale della Giuria CinemaXXI (riservato ai lungometraggi):Birmingemskij ornament 2 (Birmingham Ornament 2) di Andrey Silvestrov e Yury Leiderman

– Premio CinemaXXI film brevi: Der Unfertige (The Incomplete) di Jan Soldat

– Menzione Speciale CinemaXXI cinema breve: The Buried Alive Videos di Roee Rosen

 

PROSPETTIVE DOC ITALIA

– Premio Doc It – Prospettive Italia Doc per il Migliore Documentario italianoDal profondo di Valentina Pedicini

– Menzione Speciale: Fuoristrada di Elisa Amoruso

 

MIGLIORE OPERA PRIMA/SECONDA

– Premio Taodue Camera d’Oro per la Migliore Opera Prima/SecondaOut of the Furnace di Scott Cooper

– Premio Taodue Miglior produttore emergenteJean Denis Le Dinahete Sébastien Msikaper Il sud è niente

 

PREMIO BNL DEL PUBBLICO PER IL MIGLIOR FILM

– Premio BNL del Pubblico per il miglior filmDallas Buyers Club di Jean-Marc Vallée

About the author
Silvia Marinucci

Leave your comment


         




Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to Top