LOGO
,,

Venezia 70., Leone d’Oro a Sacro Gra

Venezia 70., Leone d’Oro a Sacro Gra

Cala il sipario sulla 70. Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica. Trionfa Sacro Gra di Gianfranco Rosi.

Un verdetto difficile come da anni non succedeva, un Leone incerto fino alla fine. Discordanti e confuse alla vigilia della premiazione le voci sul titolo che avrebbe messo d’accordo tutti i mebri della Giuria DELLA 70 Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia. Alla fine – per citare le sue stesse dichiarazioni di qualche giorno fa – a “sorprendere” il presidente di Giuria Bernardo Bertolucci, è stato “Sacro Gra” di Gianfranco Rosi.
Ecco tutti i premi.

SELEZIONE UFFICIALE

LEONE D’ORO: Sacro Gra di Gianfranco Rosi
LEONE D’ARGENTO: Miss Violence di Alexandros Avranas
GRAN PREMIO DELLA GIURIA: Stray Dogs di Tsai Ming Liang
COPPA VOLPI PER LA MIGLIOR INTERPRETAZIONE MASCHILE: Themis Panou per Miss Violence
COPPA VOLPI PER LA MIGLIOR INTERPRETAZIONE FEMMINILE: Elena Cotta per Via Castellana Bandiera
PREMIO OSELLA PER LA MIGLIORE SCENEGGIATURA: Steve Coogan e Jeff Pope per Philomena
PREMIO MARCELLO MASTROIANNI: Tye Sheridan per Joe
GRAN PREMIO SPECIALE DELLA GIURIA: La moglie del poliziotto di Philip Groning

LEONE DEL FUTURO
PREMIO VENEZIA OPERA PRIMA LUIGI DE LAURENTIIS: White Shadow

ORIZZONTI
MIGLIOR FILM: Eastern Boys
MIGLIOR REGIA: Still Life
MIGLIOR CORTOMETRAGGIO: Kush
MGLIOR LUNGOMETRAGGIO PER IL CONTENUTO INNOVATIVO: Fish & Cat
PREMIO SPECIALE: Ruin

 

Leave your comment


         




Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to Top