LOGO
,

Venezia 70., i dieci anni delle Giornate degli Autori

Venezia 70., i dieci anni delle Giornate degli Autori

Decimo anniversario per le Giornate degli autori, altra sezione parallela che come la Settimana della Critica accompagnerà la Mostra d’Arte Cinematografica di Venezia dal 28 agosto al 7 settembre 2013.
Ad aprire la presentazione del programma alla Casa del Cinema di Roma, l’intervento dell’Assessore alla Cultura della Regione Lazio, Lidia Ravera: parole di profondo rammarico le sue, che insieme a quelle del produttore Angelo Barbagallo e di Roberto Barzanti (presidente dell’Associazione Culturale Giornate degli Autori) hanno commentato duramente l’ipotesi da parte del governo Letta di non rinnovare il tax credit per il 2014.
Una situazione sempre più difficile per il cinema italiano che vede in questo provvedimento un‘altra forma di mancanza di sostegno. Al di là delle polemiche  comunque la decima edizione del Venicedays si annuncia più ricca che mai: 12 film nella selezione ufficiale, tre eventi speciali , due corti del progetto ‘Women’s Tales’, due proiezioni speciali per la pre-apertura e la chiusura.

Tante le storie raccontate: da quella vera – che ha sconvolto la Francia – e a cui si ispira La Belle vie, opera prima del regista Frédérique Moureau, al racconto di Gerontophilia, una commedia romantica diretta dal genio di Bruce LaBruce, passando per l’italianissima storia de La mia classe di Daniele Gaglianone  con  Valerio Mastrandrea  nel ruolo dell’insegnante di una classe multietnica del quartiere del Pigneto a Roma.

Da non perdere il film di pre-apertura L’arbitro di Paolo Zucca con Stefano Accorsi , Geppi  Cucciari, Francesco Pannofino, Alessio Di Clemente,  prodotto da Rai Cinema e distribuito da Lucky Red; e il film di chiusura della rassegna Tres bodas de mas di Javier Ruiz Caldera e Kill Your Darlings che porterà al Lido Daniel Radcliffe.

Tra i progetti e gli appuntamenti ricordiamo il premio LUX, premio per il Cinema del Parlamento Europeo, vinto lo scorso anno da Andrea  Segre per il film Io sono Li e, presentato dall’On. Gianni Pittella, Vicepresidente Vicario del Parlamento Europeo e dall’On. Silvia Costa, relatrice al Parlamento Europeo per il programma “Europa Creativa”. Tra i finalisti del prestigioso premio c’è Miele di Valeria Golino.

IL PROGRAMMA

Selezione ufficiale
Alienation di Milko Lazarov
La Belle Vie di Jean Denizot
Bethlehem di Yuval Adler
Gerontophilia di Bruce LaBruce
Khawana (Traitors) di Sean Gullette
Kill Your Darlings di John Krokidas
Koksuz (Nobody´S Home) di Deniz Akçay Katıksız
May In The Summer di Cherien Dabis
La Mia Classe di Daniele Gaglianone
La Reconstruccion di Juan Taratuto
Rigor Mortis di Juno Mak
Siddharth di Richie Mehta

Progetto Women’s Tales
The Door di Ava DuVernay
Le Donne Della Vucciria di Hiam Abbass

Eventi speciali
Julia di J. Jackie Baier
Venezia Salva di Serena Nono

In accordo con Tribeca Film Festival
Lenny Cooke di Benny Safdie, Joshua Safdie

Pre-apertura – Proiezione Speciale
L´Arbitro di Paolo Zucca

Film di chiusura – proiezione speciale
Tres Bodas De Mas di Javier Ruiz Caldera

                                                                                                       
Mariangela Di Serio

Leave your comment


         




Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to Top