LOGO

Aquadro approda su Raicinemachannel.it

Aquadro approda su Raicinemachannel.it

Aquadro sbarca su  www.raicinemachannel.it. L’opera prima del ventinovenne Stefano Lodovichi, visibile fino al 15 maggio sulla piattaforma web di Telecom Italia, Cubovision, continua il suo tour in rete e da oggi 1 giugno sarà disponibile in free streaming sul sito www.raicinemachannel.it.
Scritto dallo stesso regista insieme a Davide Orsini il film racconta con freschezza e precisione il mondo dei giovani di oggi, il loro rapporto con il sesso e con i nuovi mezzi di comunicazione, a partire da internet e dai videofonini.

La prima volta non si dimentica mai. Soprattutto se il video finisce su internet… Ma perché un giovane adolescente usa la rete per il sesso? E’ uno degli interrogativi sollevati da questo esordio coraggioso e sincero.
Non tutte le storie d’amore sono uguali. Quella di Amanda (Maria Vittoria Barrella) e Alberto (Lorenzo Colombi), due studenti sedicenni di un liceo artistico di Bolzano, inizia in gita e corre veloce. Alimentata da videochiamate e messaggini, riempie di calore e nuove emozioni una quotidianità fatta di lezioni e allenamenti di hockey. Dietro un’apparente normalità Alberto però nasconde una passione per il mondo del porno amatoriale su web, un mondo fatto di chat erotiche, video e discussioni su forum. Quando Amanda scopre che forse è proprio questa sua dipendenza a rendere complicata la loro intimità, comincia ad assecondarlo, prestandosi a giochi sempre più audaci, fino a farsi filmare mentre fanno l’amore per la prima volta. L’atto che più in assoluto li fa sentire uniti, innamorati, invincibili. Ma quel video, che dovrebbe rimanere il loro segreto, finisce invece su internet e diventa pubblico.

Dopo aver fatto incetta di premi (Miglior Film Italiano ex-aequo alla XII Edizione del Rome Independent Film Festival 2013, Menzione Speciale 27° Bolzano Cinema), Aquadro continua così il suo cammino che parte da un presupposto: non più solo sale cinematografiche, seguendo alcuni illustri predecessori come Larry Clark, trionfatore all’ultimo Festival di Roma con Marfa Girl, uscito solo online.
Questo sarà l’ultimo mese per vedere gratis il film, perché dal 1 luglio andrà a pagamento su I-tunes e di nuovo su Cubovision.it.

About the author
Silvia Marinucci

Leave your comment


         




Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to Top