LOGO
,

Italian Dvd & Blu-ray Awards 2012

Italian Dvd & Blu-ray Awards 2012

Alla notte degli Oscar italiani dell’HomeVideo – gli Italian Dvd & Blu-ray Awards 2012 – si annuncia una sfida tra Amelio, Giordana e Sorrentino per il miglior Dvd/Blu-ray nazionale.

Il mondo del cinema e dell’home video si danno appuntamento per la serata di lunedì 29 aprile a partire dalle 20.30 alla Casa del Cinema di Roma per l’assegnazione dei prestigiosi Italian Dvd & Blu-ray Awards, giunti quest’anno alla decima edizione e scelti tra i titoli posti in vendita da gennaio a dicembre 2012.

La grande festa – che ogni anno premia l’eccellenza del cinema in casa sono attesi attori, produttori, registi, editori multimediali e distributori – avrà come madrina l’attrice Regina Orioli e sarà condotta dal giornalista Francesco Castelnuovo. I premi saranno consegnati dalla Giuria al completo composta da Alessia Barela, Urbano Barberini, Vinicio Marchioni, Paola Minaccioni, Eva Riccobono, Alessandro Roja e dal presidente Claudio Masenza.
Hanno confermato, ad oggi, la loro presenza anche: Franca Valeri, Paolo Sorrentino, Giuseppe Tornatore, Anna Foglietta, Marco Giallini, Enrico Lo Verso, Andrea Occhipinti e tutti i premiati.

Agli abituali riconoscimenti si aggiungono i premi assegnati dal mensile Ciak, quello virtuale degli utenti internet ed i premi assegnati dalla FAPAV a chi si è particolarmente distinto in difesa dell’antipirateria e alle Forze dell’ordine.

In occasione del decennale della manifestazione, una speciale giuria ha assegnato i Premi ai migliori Dvd/Blu-ray italiani del decennio e possiamo già annunciare i vincitori: un trio di autori che con i loro titoli hanno reso orgoglioso il cinema italiano.

Premi del Decennale

Migliori Titoli in Dvd/Blu-ray
BAARIA
di Giuseppe Tornatore (Medusa)

GOMORRA
di Matteo Garrone (01)

IL DIVO
di Paolo Sorrentino (Lucky Red)

Sono poi stati assegnati due premi speciali, a:

FRANCA VALERI
Attrice, scrittrice, sceneggiatrice, regista, Franca Valeri è uno dei maggiori protagonisti di una lunga e felice stagione cinematografica nella quale gli anni hanno ancora di più evidenziato l’altissima qualità.
Ed è grazie all’home video che quei film vengono continuamente riscoperti da nuove generazioni. Ecco il forte legame fra la signora Valeri e questo premio.

GIANLUCA e ANDREA CURTI
e la distribuzione
Raro Video – Minerva Pictures
per l’internazionalizzazione del prodotto italiano in Dvd e Blu-ray

Preme ricordare che gli Italian Dvd & Blu-ray Awards possono inoltre contare sulla preziosa collaborazione  di Univideo, della Fapav, dell’Assessorato alla Cultura della Regione Lazio e della Casa del Cinema di Roma.

About the author
Mattia Pasquini
Nascere subito dopo la fine dei "favolosi anni '60" e ritrovarsi battezzati dallo scioglimento dei Beatles e dalla sconfitta messicana nella finale di Coppa del mondo avrebbe potuto segnarlo (e non è detto che non sia successo), ma ogni storia deve avere un inizio. L'infanzia in pieni anni di piombo e la teenage, passata ad attraversare gli edonistici anni '80, mettono i semi di una instabilità che fortunosamente trova sfoghi intellettuali e creativi (altrimenti oggi avrebbe rubato la scena all'incontrastato Lecter) e lo tiene in equilibrio sul crinale tra scienza e umanismo. Matematica e comparatistica lo accompagnano verso l'esito più imprevedibile, che ancora oggi lo trova attivo e lo porta su queste 'pagine': il cinema. Una scusa (una passione, una professione) che lo porta a girare le sale di mezza Europa e non solo e ad invadere etere e web sin dal 1996 con scritti, discettazioni e cortometraggi animati grazie a 15 anni di 35mm.it e non solo. Scienziato mancato, scrittore mancato, dottore mancato, cuoco mancato, polemista mancato, spagnolo mancato. Manca niente? La scusa è "genio e sregolatezza", la realtà... è quello che vi aspetta.

Leave your comment


         




Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to Top