LOGO

National Security: Il film della Tortura

National Security: Il film della Tortura

National Security – FAR EAST FESTIVAL 2013
Regia: CHUNG Ji-young
(sud Corea, 2012) – Durata: 106′

VOTO: 4.5

“Se gli eventi del passato vengono raccontati bene e accuratamente, oltre a far riflette, si può anche trovare la forza di perdonare”. Con queste parole è stato presentato alla terza giornata del Far East Film Festival National Security, film che racconta in modo molto accurato l’arresto e le torture subite dall’attivista politico Kim Geun-tea per ventidue giorni, nell’autunno del 1985, durante il regime di Chun Doo-hwan.
Kim – prima di intraprendere con successo la carriera politica, ottenendo anche una nomina come membro dell’Assemblea Nazionale nel 1996 – era uno dei personaggi chiave del movimento democratico sudcoreano che alla fine obbligò la dittatura militare al potere a modificare la Costituzione e a introdurre le elezioni presidenziali dirette nel 1987.
Il regista Chung Ji-young rende il film molto duro da sopportare per una forte impronta realistica: l’opprimente senso di disperazione di Kim è evidente, le torture sono mostrate per quasi l’intera durata del film, il lato umano dei carcerieri di Kim, l’empatia che nasce tra gli spettatori e i personaggi e soprattutto gli ultimi commoventi dieci minuti, in cui troviamo un Kim anziano provato dai giorni di tortura che decide di rivedere il peggiore dei suoi aguzzini, ora in carcere. Tutto arricchito dai brevi racconti quotidiani delle torture subite da altri attivisti come Kim, persone che hanno dovuto cercare dentro se stesse la forza di perdonare, nonostante la rabbia, i ricordi terribili e le umiliazioni subite.
National Security è anche stato premiato al Busan International Film Festival nell’ottobre del 2012 e lo rende sicuramente il miglior film coreano delle giornate di Udine.

Antonella Ravaglia

 

About the author
Silvia Marinucci

Leave your comment


         




Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to Top