LOGO

Le avventure di Taddeo l’esploratore: Alla ricerca di tesori

Le avventure di Taddeo l’esploratore: Alla ricerca di tesori

Animazione in salsa iberica firmata Enrique Gato, è Le avventure di Taddeo l’esploratore il grande trionfatore dei Goya 2013 con ben tre premi.
VOTO: 3

Lui è Jones, Taddeo Jones, sognatore cronico e grande fan dell’archeologia. Da quando era ragazzo ha collezionato oggetti di ogni tipo, sperando che almeno uno di essi si trasformi in un’importante scoperta. Questo gli ha permesso di trasformare ogni situazione in una grande avventura.
Ecco perché da muratore, per una serie di coincidenze, si trasforma in un archeologo esperto, che, insieme all protagonista femminile Sara, al fedele amico a quattro zampe Jeff, a Freddy, insolita guida peruviana con un sorprendente cappotto multi uso e il pappagallo muto Belzoni dovranno trovare la Città Perduta di Paititi. Presto si accorgeranno però di non essere i soli a cercare Paititi: anche la Odisseo, gruppo consolidato di cacciatori di tesori è anch’essa alla ricerca del tesoro e saranno disposti a tutto pur di averlo.
Il regista Enrique Gato ha fatto di personaggio che era nato per riprende, in maniera ironica, Indiana Jones, un protagonista con una propria personalità e un proprio universo, passionale e sentimentale avventuriero che ognuno ha dentro di se, un film che diverte, trasporta lo spettatore in un logo magico ricordandogli che i veri tesori sono da cercare dentro ognuno di noi.
In uscita dall’11 aprile al cinema, è un film per tutti: i bambini vengono catturati dalla storie, gli adulti anche dal ricco sottotesto.

Antonella Ravaglia

About the author
Silvia Marinucci

Leave your comment


         




Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to Top