LOGO

Niente Dorothy nel sequel de Il grande e potente Oz

Niente Dorothy nel sequel de Il grande e potente Oz

Dopo aver sbancato ai botteghini – con 3 milioni di euro incassati nel solo primo weekend di programmazione – Il grande e potente Oz offre a casa Disney l’occasione per parlare di un sequel del fantasy targato Sam RaimiUn secondo capitolo che la major avrebbe già messo in cantiere da tempo, ma che potrebbe lasciare ancora una volta fuori dai giochi Dorothy, la protagonista femminile de Il mago di Oz, il film cult del 1939 diretto da Victor Fleming e ispirato al primo dei quattordici libri scritti da L. Frank Baum.

A confermarlo sarebbero le stesse parole del produttore Joe Roth, secondo il quale un seguito de Il grande e potente Oz “non coinvolgerà in nessun modo Dorothy”. Gli fa eco anche lo sceneggiatore Mitchell Kapner: “Sono 20 anni prima dell’arrivo di Dorothy. In questo arco di tempo così lungo possono succedere un sacco di cose”.
Il film si concentrerebbe così sugli altri personaggi che popolano il vasto mondo di Oz: tra questi una figura vista in Kansas e collegata a Dorothy, che potrebbe essere addirittura sua madre. Il che farebbe ipotizzare la presenza della celebre eroina in un terzo capitolo del franchise…

About the author
Silvia Marinucci

Leave your comment


         




Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to Top